7 SEGNALI CHE INDICANO UN’INTOSSICAZIONE EMOTIVA

L’intossicazione emotiva è un momento molto critico nella vita di tutti noi. Che cos’è nello specifico e quali sono i sintomi che dovrebbero metterci in allarme? Il nostro Io interiore ha bisogno di continue cure per essere al meglio. Quando ci trascuriamo, inevitabilmente ci ammaliamo. Di seguito, ti parliamo dei sintomi e di come migliorare la situazione.

Mettersi sulla difensiva

Il sovraccarico di emozioni non è mai positivo. Se non desideriamo provare ulteriori emozioni e sentimenti, impostiamo in automatico una modalità di autoprotezione. In poche parole, evitiamo di gestire paure, timori, dispiaceri.

Ne consegue che si continueranno ad accumulare, fino a farci scoppiare. Stress e ansia sono le due conseguenze più comuni, ma anche il panico notturno vi rientra.

L’unico modo per prevenire questo sintomo è affrontare tutto di petto e assimilare gli avvenimenti della vita.

Falsa percezione

Ognuno di noi ha addosso gli “occhiali delle emozioni”. Quest’ultimi ci servono per capire cosa sta succedendo e come catalogare ogni emozione. Provare troppe emozioni altera gli occhiali, che ci faranno vedere il mondo in maniera diversa. Nervosismo e impazienza ci portano a reazioni esagerate e incontrollate anche per un nonnulla.

Essere critici con gli altri e con se stessi

Nessuno sopporta una persona troppo critica. Tuttavia, quando abbiamo un’intossicazione emotiva in corso, diventiamo critici con noi stessi e con chi ci sta attorno. Il margine di azione si riduce, così come il livello di comprensione.

Intossicazione emotiva: sintomi e problemi ricorrenti

Costanti insicurezze

L’autostima a terra è uno dei primi segnali che dovrebbe farvi capire la gravità della situazione. Vi guardate allo specchio e non vi piacete. Pensate a voi stessi e vi odiate. Fate in modo di migliorare la situazione con dieta, palestra e un percorso interiore della felicità.

Stanchezza ricorrente

La verità è che siete spenti. Vorreste provare qualcosa di nuovo, ma non ci riuscite. Prima di spegnervi del tutto, cercate il vostro Io interiore. Siate sempre pronti a capire voi stessi e le vostre esigenze. Ponetevi al centro delle vostre emozioni.

Nessun passo verso il futuro

Vi siete fermati. Ormai, temete persino di non avere nessun futuro roseo ad aspettarvi. Con l’intossicazione emotiva, osservare con allegria e positività il futuro è impossibile. Prendere decisioni, imboccare una nuova strada, fare qualcosa di emozionante.

Cambiate la vostra vita a piccoli passi e risolvete le incomprensioni.

Non siete in grado di dire addio

L’ultimo sintomo, il settimo, è l’addio. Dire addio a qualcuno, a qualcosa o persino a una fase della nostra vita è la cosa più difficile da fare. Lo sappiamo. Ma è necessario dire addio, per cambiare libro, sfogliare pagina e cominciare un nuovo capitolo.

, ,

Informazioni su GGdonna55

Vedi tutti gli articoli di GGdonna55 →