Alimenti contro l’ansia: quali sono i cibi che ci fanno star bene

Alimenti contro l’ansia: vediamo quali sono

Uno dei modi per combattere l’ansia è proprio il cibo, possiamo metterci a tavola consapevoli di star facendo una guerra con quegli stati ansiosi che ci fanno star male. Un’alimentazione che contenga vitamine del gruppo B, omega3, triptofano e acido folico è la più indicata.

Perché l’alimentazione ci aiuti a combattere lo stress dobbiamo far si’ che sia equilibrata. E che riesca a mantenere costanti i livelli di zuccheri nel sangue e non far mancare al corpo gli antiossidanti necessari.

Alimenti contro l’ansia:  molto bene la frutta e la verdura, specialmente quelle molto colorate

Alimenti-contro-l'ansia

Strano ma vero, fra gli alimenti che non aiutano affatto nel nostro obbiettivo ci sono proprio i dolci, le patatine e tutte quelle cose di cui in genere abbiamo voglia quando ci sentiamo giù. Anche alcol e caffe’ sono deleteri.

Questo perche’ i dolci o qualunque altro alimenti vi plachi momentaneamente l’ansia, vi farà sentire in colpa successivamente. Peggiorando così la vostra situazione, alcol e caffè’ non calmano affatto lo stress, lo camuffano nel momento ma calano i livelli di seratonina aumentando lo vostro stato ansioso.

Detto questo e spiegato un po’ come funziona l’alimentazione per contrastare lo stress, la cosa migliore da fare è seguire una dieta equilibrata senza eccedere con gli alimenti sopra citati.

Consigliati per l’apporto di vitamine del gruppo B sono l’olio di fegato di merluzzo, pesci grassi come aringa e sgombro. Oltre a carpa ed anguilla, pesce gatto e salmone, ostriche, gamberi, formaggi grassi, burro, tuorlo d’uovo, funghi, carne di fegato.

Alimenti ricchi di omega3 sono, olio e semi di lino, noci, legumi come la soia, le verdure a foglia verde e cavolo.

Cibi ricchi di acido folico sono, le verdure a foglia verde, broccoli, rape rosse, asparagi, carciofi, rucola, legumi, agrumi, nocciole, noci e pistacchi.

Infine gli alimenti che contengono triptofano sono, i latticini, derivati della soia, legumi, noci, verdure e cacao.

 

 

, , ,

Informazioni su GGdonna55

Vedi tutti gli articoli di GGdonna55 →