Ananas per la aiutare la digestione: come utilizzarla

Ananas per aiutare la digestione, in quanti sanno che è possibile? In genere questo frutto si utilizza in estate in quanto dolce e fresco. Aiuta a dissetarsi nei periodi di caldo ed è ottimo per la preparazione dolci freddi come una variante del tiramisù. Ma in quanti sanno che l’ananas è un ottimo digestivo naturale?

Ananas-per-aiutare-la-digestione-1

Le proprietà dell’ananas

Originario dell’ America l’ananas è conosciuto e coltivato in tutto il mondo. Un frutto senza grassi che si utilizza anche nelle diete in quanto ha pochissime calorie, solo 40 per 100 grammi di frutto. In più contiene 0,5 grammi di proteine, 10 di carboidrati ed un grammo di fibre. Presenti nell’ananas importanti dosi di sali minerali quali il calcio, il ferro, il sodio ed il potassio.

L’ananas oltre ad essere utilizzato per la digestione ha tantissime altre proprietà. Per esempio è un potente diuretico, oltre che un forte antinfiammatorio e decongestionante. Un nemico potente contro la ritenzione idrica in quanto favorisce la fuoriuscita dei liquidi in eccesso nel nostro organismo.

Ma non solo, oltre a quelle le proprietà sopra citate questo frutto combatte il catarro, quindi la tosse grassa. Si utilizza anche per la sinusite soprattutto nei bambini

Ananas per la aiutare la digestione: come utilizzarla

La sostanza che aiuta la nostra digestione si chiama bromelina. Questa ha il potere di sintetizzare le proteine complesse aiutando quindi la nostra digestione. Per chi soffre di reflusso gastroesofageo e gastrite può essere un ottimo rimedio.

Per farci aiutare dall’ananas a digerire bene basta mangiarne una fettina dopo i pasti. Ma esiste anche una ricetta facile facile per creare un ottimo digestivo.

La ricetta del digestivo all’ananas: eliminare la buccia dal frutto e tagliarlo a fettine. Miscelate un pò di burro con un pò di zucchero e scaldate. Aggiungete l’ananas e fatelo soffriggere leggermente. Aggiungete adesso un bicchiere di brandy in modo che si alimenti una fiamma. Il vostro digestivo è pronto per essere servito.
Se avete bisogno di digerire velocemente perchè vi sentite pesanti potete utilizzare l’estratto secco nebulizzato. Ne vanno assunti 10 milligrammi per peso corporeo per due volte al giorno. Diciamo ai due pasti principali.

Controindicazioni dell’Ananas

I soggetti allergici devono assolutamente evitarlo. Sconsigliato sia in gravidanza che in allattamento in quanto può causare emorragie uterine. Occhio per chi assume farmaci come l’eparina o antiaggreganti. Anche durante l’uso di alcuni antibiotici come l’amoxicillina e le tetracicline dobbiamo evitarlo in quanto aumenta il loro assorbimento.

Evitare anche di associarlo ad aglio e ginkgo biloba in quanto hanno azione anticoagulante.

, ,

Informazioni su GGdonna55

Vedi tutti gli articoli di GGdonna55 →