ECCO COME ANTICIPARE IL CICLO MESTRUALE

Anticipare il ciclo mestruale può sembrare impossibile e chi non ci ha mai provato, può pensare che possa addirittura far male alla salute.

Ma in realtà è possibile farlo, senza causare nessun danno ormonale, attraverso alcuni rimedi naturali.

Se abbiamo degli impegni o se semplicemente abbiamo la necessità di anticipare il ciclo mestruale, possiamo assumere dei rimedi naturali consigliati alle donne fin dall’antichità proprio per questo scopo. La maggioranza di questi non hanno solide basi scientifiche… ma funzionano!

Teniamo in considerazione come prima cosa che anticipare il ciclo mestruale non causa alcun effetto collaterale.

I massaggi al ventre possono servire ad anticipare la data prevista, perché stimolano e migliorano la circolazione sanguigna.

Le tisane e gli infusi con la cannella possono essere molto utili se vogliamo avere le mestruazioni prima del previsto; la cannella può essere assunta direttamente per bocca, con un po’ di zucchero. Le docce calde servono per aumentare il flusso mestruale e di conseguenza anche per anticiparlo. Vale la stessa cosa se ad esempio teniamo una borsa dell’acqua calda sul ventre.

Ricordiamoci di tenere la borsa dell’acqua calda sul basso ventre per almeno 20 minuti due volte al giorno. Ma se abbiamo la possibilità di tenerla più a lungo, in particolar modo se non fa troppo caldo, va bene lo stesso.

Al contrario di quanto si possa credere, secondo vari studi la motivazione psichica può essere estremamente utile per anticipare il ciclo mestruale.

Ovviamente bisogna allenarsi e farlo nel medio-lungo termine, perché fatto solo per la prima volta potrebbe non dare i risultati sperati.

Il succo di papaya e camomilla è uno dei rimedi più consigliati per il ciclo. Ma dovrebbe essere assunto tre volte al giorno nella settimana precedente alla data prevista. Il prezzemolo e la vitamina C servono per favorire le contrazioni uterine, e quindi per far arrivare prima del tempo il ciclo mestruale.

, , ,

Informazioni su GGdonna55

Vedi tutti gli articoli di GGdonna55 →