CON L’ARTIGLIO DEL DIAVOLO ADDIO AI DOLORI ARTICOLARI

L’artiglio del diavolo è una pianta molto difficile da trovare e da estrarre dal terreno e per questo è molto preziosa.

Nonostante il nome faccia pensare a qualcosa di negativo, l’Artiglio Del diavolo è una pianta dalle mille proprietà. Anche se è conosciuto prettamente per il suo potere antinfiammatorio ed antidolorifico.

Il suo nome deriva dal fatto che si attacca e ferisce le zampe degli animali che ci passano sopra. Questi dal dolore iniziano a zampettare come esseri indemoniati. Da qui nasce il nome di Artiglio del diavolo.

A COSA SERVE L’ARTIGLIO DEL DIAVOLO

I principi attivi di questa pianta si chiamano haspagosidi ed è stato paragonato al cortisone. Per questo si utilizza soprattutto fra chi fa sport per evitare i dolori da sforzo e le tendiniti. Si prescrive soprattutto per chi ha problemi a livello reumatico ed artrosico.

Non solo dolori articolari ma anche colesterolo, meteorismo, disturbi digestivi possono essere alleviati da questo prodotto.

COME SI PREPARA E COME SI USA

Innanzi tutto è bene sapere che non va usato in caso di gastrite ed ulcera ed in stato di gravidanza. Questo perchè potrebbe causare effetti indesiderati tipo diarrea, nausea e vomito.

COME FARE IL DECOTTO:

Far bollire per pochi minuti dai 5 ai 15 grammi di radice secondaria in 3/4 di litro di acqua. Lasciate riposare il decotto per tutta la notte e poi filtrate. Prendetene una tazza prima dei tre pasti principali per non meno di 3 settimana e non piu’ di 6.

, ,

Informazioni su GGdonna55

Vedi tutti gli articoli di GGdonna55 →