Astra Zeneca sospeso anche Italia, Germania e Francia in via precauzionale

Astra Zeneca sospeso anche in Italia ma non solo, anche Francia e Germania. La decisione è giunta poco fa da parte dell’Aifa.

Pare in via del tutto precauzionale e temporanea. Il divieto si estende su tutto il territorio nazionale. La stessa decisione è stata presa da Francia e Germania in attesa di nuove decisioni da parte dell’EMA.

Dopo l’ennesimo lotto sotto sequestro, l’ABV5811 che sarebbe quello iniettato ad una persona morta originaria di Biella e residente in Friuli è stata presa la decisione. Non solo notizie negative. Infatti l’EMA manda la conferma che gli altri vaccini, ( Pfizer, Moderna e Johnson ) sono efficaci anche nei casi di variante.

La decisione è giunta dopo una lunga discussione fra Mario Draghi e Roberto Speranza che aveva a sua volta parlato con i ministeri della salute di Francia e Germania.

Astra Zeneca sospeso in Italia

La sospensione totale del vaccino arriva dopo il sequestro del secondo lotto che già era sospeso in Piemonte. Le dosi sequestrate sono 393.600, questo è il risultato del sequestro da parte dei Carabinieri Nas.

Vaccini rna Moderna e Pfizer

I suddetti vaccini hanno un ottima resa contro le varianti Covid-19. Questo è emerso da recenti studi, invece il risultato di Astra Zeneca non è efficace come gli altri contro la variante sudafricana. Gli studi proseguono per avere maggiori certezze.

Quello che l’Ema vuole capire è se ci sono delle patologie comuni nei pazienti deceduti dopo la somministrazione del vaccino incriminato.

, ,

Informazioni su GGdonna55

Vedi tutti gli articoli di GGdonna55 →