CAMMINARE RIGENERA IL CERVELLO, ALLEVIA LA TRISTEZZA E LO STRESS

Se vi sentite ansiosi e preoccupati oppure tristi, andate a camminare, è il miglior metodo naturale. Immergersi nella natura ed allontanare il problema è una delle migliori soluzioni. Una bella camminata infatti aiuta ad allontanare lo stress ed a ricaricare le energie. In pratica camminare o fare qualunque esercizio fisico è considerato uno dei trattamenti migliori per combattere ansia e depressione.

Questo succede perche’ camminare velocemente o fare attività fisica a ritmo sostenuto, aiuta a rilasciare endorfine. Queste ci aiutano a rilassarci e riduce il cortisolo, che è l’ormone che causa lo stress.

Camminare non solo aiuta a rilassarci  ma pare che il cervello ne tragga molti giovamenti. Sembra che il cervello si rigeneri dopo aver camminato.

PERCHE’ CAMMINARE RIGENERA IL CERVELLO?

Sono stati effettuati alcuni esperimenti per valutare questa cosa, Un gruppo di animali è stato messo in attività mentre un altro gruppo è stato fatto riposare. In alcuni animali che erano rimasti attivi si erano attivati dei neuroni che inibiscono il lavoro delle cellule nervose.

Queste cavie poi le hanno sottoposte a stress ambientale che ha attivato i neuroni eccitabili che sono nell’ippocampo. Questa è la zona in cui si sviluppano le emozioni. Le cavie che erano state prima lasciate in attività hanno superato meglio lo stress ambientale rispetto a quelle che erano rimaste a riposo.

Questi esperimenti eseguiti sugli animali, senza naturalmente infliggere sofferenza, sono validi anche gli esseri umani. Ecco perche’ una bella camminata puo’ aiutare le persone che soffrono di ansia e stress.

Questo significa che le persone che fanno attività fisica regolare hanno meno probabilità di essere colpiti da ansia, attacchi di panico ed attacchi di stress. Perche’ riescono ad attivare i neuroni calmanti agevolando la loro vita quotidiana.

Fondamentalmente, camminare rafforza il meccanismo d’inibizione che impedisce alle cellule nervose più eccitabili di divenire iperattive.

Un’altra cosa importante è non paragonare una camminata nella natura con una sul tapis roulant. Anche per questo sono state monitorate delle persone dopo aver camminato alcune in mezzo alla natura. <Altre nei centri commerciali e l’elettroencefalogramma che evidenzio come le persone che avevano camminato nella natura fossero meno frustrate e piu’ rilassate rispetto a quelle che avevano camminato dentro alcuni edifici. Questo succede perche’ nelle aree verdi il cervello riesce a rilassarsi in maniera molto piu’ evidente rispetto agli altri posti.

 

 

, , , , ,

Informazioni su GGdonna55

Vedi tutti gli articoli di GGdonna55 →