CESTINO DOLCE DI PASQUA: RICETTA PUGLIESE

Cestino dolce di Pasqua ricetta pugliese, buono, bello e sopratutto una ricetta golosa

Cestino dolce di Pasqua, non potevo mancare alla creazione di ricette a tema per questo periodo di festa.

Ecco qui il tradizionale dolce Pugliese, essendo di origini tali e vivendo nel magico paese Salentino.

Oggi ti propongo il cestino dolce di Pasqua, un dolce che come già detto ha tradizioni antiche pugliesi e che per la sua bontà, sarebbe un peccato non provare a farlo, visto la semplicità e la velocità che occorre per creare questa leccornia.

Il dolce in alcune regioni viene chiamato anche Cuddura.

Vediamo più nel dettaglio gli ingredienti e la sua procedura. Come tempo di preparazioni, ti basterà 1 ora e gli ingredienti nono sono molti.

In basso trovi tutta la lista di ciò che ti serve e la procedura di esecuzione, quindi non mi rimane che invitarti a leggere questa ricetta, perché Pasqua è alle porte.

Info Ricetta

Livello: facile
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 20 minuti
Costo: basso
Portate: 6 persone

Ingredienti

  • 500 gr. di farina
  • 1/4 di bicchiere di latte
  • 100 gr. di burro fuso
  • 150 gr. di zucchero semolato
  • 1 uovo sbattuto
  • 3 uova per impasto
  • 5 uova sode per decorazione
  • scorza di arancia grattugiata
  • granella di zucchero colorata
  • 1 bustina di lievito per dolci

Procedimento

  • Per prima cosa cuocere le uova in una pentola capiente per la durata di 7 minuti dal momento in cui l’acqua comincia il bollore, una volta cotte, toglietele dall’acqua e lasciatele raffreddare bene.
  • Prendere una ciotola aggiungere lo zucchero semolato, il lievito per dolci, la buccia di arancia grattugiata, e mescolare bene, quando tutti gli ingredienti si sono amalgamati bene, disporre il contenuto a fontana.
  • Nella stessa ciotola andiamo ora ad aggiungere il burro fuso e le uova, lavorare l’impasto e poco a poco aggiungere il latte a filo, poco per volta fino ad ottenere un impasto omogeneo.
  • Prendere l’impasto ottenuto e portarlo sulla spianatoia infarinata, cominciando a lavorarlo bene, fino a ottenere una consistenza compatta e liscia.
  • Stendere con l’aiuto del mattarello l’impasto e con l’aiuto di stampi o di una ciotola, ritagliare 5 cerchi della dimensione di circa 10 centimetri, tagliare i bordi facendo uso di una rotella per ravioli.
  • Con la pasta avanzata dai bordi creare le famose strisce da mettere intrecciate lateralmente. Prendere l’uovo precedentemente cotto e disporlo nel centro del cerchio di pasta, andando a creare il cestino con manico, utilizzando le strisce di pasta precedentemente preparate.
  • Prendere una ciotola inserire il bianco di 1 uovo e con questo spennellare il dolce creato, aggiungendo della granella di zucchero colorata.
  • Infornare in forno preriscaldato per 30 minuti circa fino a quando non risulterà ben cotto. Una volta conclusa la cottura, toglierlo dal forno, lasciandolo raffreddare bene.

 

, , , ,

Informazioni su GGdonna55

Vedi tutti gli articoli di GGdonna55 →