Come schiarire ascelle e inguine con i rimedi naturali

Dopo la rimozione della peluria possono comparire delle macchie scure che tendono ad interessare la zona delle ascelle ma anche dell’inguine, per questo sorge il problema di schiarire le ascelle. Si tratta di disagi da imputare a diversi fattori. Anche se nella maggior parte dei casi dipendono da un’eccessiva sudorazione.

Ma le macchie scure possono essere causate anche da una scarsa igiene. In alcuni casi invece possono dipendere dall’uso di deodoranti che non assolvono correttamente alla loro funzione. Talvolta le ascelle appaiono scure dopo la depilazione con la ceretta o con altri prodotti. Ma anche la predisposizione dermica può determinare tale inestetismo.

In quanto causano un certo disagio dal punto di vista estetico è opportuno sapere come intervenire per schiarire le ascelle con i rimedi naturali. Meglio evitare di applicare sulla pelle i prodotti disponibili in commercio in quanto tendono spesso a peggiorare il problema.

Invece i rimedi casalinghi sfruttano i principi attivi di ingredienti green capaci di schiarire e nutrire la pelle. Mentre offrono questo tipo di azioni non causano alcun effetto collaterale perché risultano alquanto sicuri.

Alcuni rimedi naturali per schiarire le ascelle

schiarire-ascelle1

Tra i rimedi naturali da sempre consigliati per trattare questo inestetismo si consiglia il cetriolo. Si deve solo frullare un cetriolo per ricavare il suo succo da mixare ad un cucchiaio di curcuma in polvere, per poi aggiungere del succo di limone. Il composto così ottenuto si può applicare localmente lasciandolo agire per 30 minuti. Poi si deve sciacquare con abbondante acqua tiepida.

Si può usare solo il limone contro questo inestetismo. Si può applicare il succo di limone direttamente sulle macchie, con dei massaggi leggeri. Meglio far agire per 20 minuti prima di risciacquare con acqua tiepida. Ma si può anche preparare una crema a base di miele e limone da applicare a livello locale e poi sciacquare.

Anche l’aloe vera agisce da rimedio green per tale problematica. Basta rimuovere il gel presente dentro le foglie della pianta ed applicarlo direttamente sulle macchie scure. Dopo 20 minuti di posa si può lavare la zona accuratamente. Questo trattamento oltre a schiarire nutre ed idrata la cute.

È utile in questo caso il bicarbonato di sodio. Si può preparare una pasta mescolando 3 cucchiaini di bicarbonato con 1 cucchiaio di acqua. Il rimedio si deve applicare direttamente sulle macchie per farlo agire per qualche minuto. In seguito si può lavare accuratamente.

Si può provare poi il succo di patata che offre un effetto schiarente sulle macchie delle ascelle. Si deve sbucciare prima la patata e poi frullarla. Il succo ottenuto agisce da sbiancante da usare a livello topico. Basta usare un dischetto di cotone per applicare il succo sotto le ascelle. Si deve lasciare asciugare per qualche minuto e poi risciacquare. In alternativa, si possono tagliare due rondelle di patate e sfregarle sotto le ascelle, lasciando agire per qualche minuto.

, ,

Informazioni su GGdonna55

Vedi tutti gli articoli di GGdonna55 →