COTTON FIOC: NON USATELI, ECCO I DANNI CHE POSSONO CAUSARE

Sappiamo benissimo che nelle orecchie si forma il cerume, ed in genere per una pulizia quotidiana usiamo i cotton fioc. Ma non sappiamo che i cotton fioc sono super dannosi, vediamo insieme quali sono i danni che questi possono causare.

COSA E’ IL CERUME
Nonostante pensiamo da sempre che sia sinonimo di sporco, il cerume ha il suo motivo di esistere.
Infatti questa sostanza che troviamo nel canale uditivo serve come protezione, è una difesa naturale che crea il nostro organismo.

Il timpano viene protetto dal cerume che evita le infezioni, evita che venga a contatto con polvere ed altre cose che potrebbero creare problemi. Inoltre il cerume è antibatterico e lubrifica il timpano ed il condotto uditivo, quindi non è sinonimo di sporcizia ma addirittura del contrario.

COSA PUO’ PROVOCARE IL COTTON FIOC

La cosa che facciamo quotidianamente è pulire le orecchie e quindi togliere il cerume. In effetti è brutto da vedere e come abbiamo gia’ scritto prima da’ la sensazione di sporco. Purtroppo il modo piu’ veloce e pratico per pulire le orecchie è usare i cotton fioc, ma è molto pericoloso.

Infatti questo bastoncino con cotone alle estremità entra perfettamente nel canale uditivo ma spinge il cerume troppo in profondità. Il rischio è che si crei un tappo di cerume poi difficile da rimuovere e che non ha nessuna azione antibatterica e lubrificante in quel tratto di orecchio.

Non solo, funghi e batteri che possono essersi annidati nel cerume possono entrare in contatto con le pareti interne dell’orecchio e scatenare infezioni e, di conseguenza, dolore.

Questo può essere causa di perdita di udito totale o parziale.

Anche strofinare troppo le orecchie è dannoso. Infatti la pelle dell’orecchio è molto sensibile, strofinandola questa rilascia istamina e crea infiammazione e prurito. Detto questo è bene sapere che pulire le orecchie può essere importante ma se eseguito da professionisti.

, , , ,

Informazioni su GGdonna55

Vedi tutti gli articoli di GGdonna55 →