Dieta del magnesio: non solo fa dimagrire ma aiuta cuore, denti ed ossa (schema settimanale)

Può essere utile in alcuni periodi seguire la dieta del magnesio, un minerale essenziale per la salute. Di fatto questa sostanza non solo favorisce la perdita di peso in tempi rapidi, ma offre anche altri effetti positivi. Si consiglia un regime alimentare che prevede un largo consumo del minerale per sostenere la salute del cuore e per rafforzare ossa (il magnesio aiuta infatti a fissare il calcio) e denti.

In caso di bassi livelli di magnesio, da implicare ad un ridotto apporto del minerale, si possono avvertire: stanchezza, nervosismo, depressione, senso di fame. Nei casi più severi il deficit è associato a condizioni più gravi quali: emicrania, ipertensione, problemi di attenzione, malattie cardiache, diabete tipo 2, Alzheimer.

Per sostenere il benessere generale è bene mantenere i livelli di magnesio nel range della normalità. Così si potrà contare su una maggiore energia, in associazione ad un ottimo umore. Questo perché il minerale attiva un benefico effetto anche sul sistema nervoso. Senza tralasciare la sua azione sulla regolarità a livello intestinale.

Chi vuole perdere peso può adottare la dieta del magnesio che si affida a tutte le proprietà salutari del minerale sostenendo al tempo stesso il dimagrimento. In pratica si può perdere peso in tempi rapidi e senza troppa ansia. La carenza del minerale spesso può registrarsi anche se si segue una dieta sana, per questo il medico può prescrivere un integratore di magnesio.

Come aumentare l’apporto del minerale nel regime alimentare

dieta-del-magnesio1

Invece per aumentare l’apporto del minerale si può intervenire direttamente sulla propria dieta. In tal caso si possono privilegiare quegli alimenti ricchi del minerale. Tra cui: verdure verdi, cereali integrali, legumi, noci, mandorle, semi oleosi, avocado, banane, fichi secchi, cacao, yogurt intero, kefir.

Inoltre si consiglia di seguire un regime alimentare ipocalorico e vario. Infatti la dieta del magnesio prevede come apporto quotidiano 1200-1500 calorie. In media si stima una perdita di peso fino a 7 kg in circa 3-4 settimane. Dal momento che favorisce un rapido dimagrimento è opportuno valutarne le controindicazioni. In ogni modo è bene consultare un esperto in nutrizione per regolare le personali esigenze al tipo di dieta.

Come tutte le diete si consiglia poi di associare alla dieta una costante attività fisica (2 o 3 volte a settimana). Ad esempio si può camminare, nuotare, dare ciclismo, fare allenamento aerobico. Tra le raccomandazioni da seguire è opportuno poi non saltare i pasti, riducendo i condimenti tra cui olio e sale. Si può compensare con l’uso di erbe aromatiche e spezie.

Schema settimanale della dieta del magnesio

Se si ha la necessità di integrare questo minerale si può seguire un menù settimanale della dieta del magnesio. Ma prima di seguire una qualunque dieta si consiglia di rivolgersi ad un esperto che indicherà un programma alimentare ad hoc in base alle esigenze di ogni individuo.

LUNEDI’

  • Colazione: caffellatte, 2 fette di pane integrale con formaggio magro (oppure olio extravergine di oliva).
  • Spuntino di metà mattina: a scelta tra una manciata di noci o mandorle, yogurt, formaggio magro con pane integrale o frutta.
  • Pranzo: 80 g di riso integrale con verdure cotte al vapore, un’insalata verde con noci
  • Spuntino di metà pomeriggio: a scelta tra una manciata di noci o mandorle, yogurt, formaggio magro con pane integrale o frutta.
  • Cena: frittata con un uovo, verdure, 20 grammi di pane, un frutto.

MARTEDI’

  • Colazione: latte e cacao con 30 grammi di cereali integrali.
  • Spuntino di metà mattina: a scelta tra una manciata di noci o mandorle, yogurt, formaggio magro con pane integrale o frutta.
  • Pranzo: 40 grammi di lenticchie al sugo con 150 grammi di patate cotte al vapore.
  • Spuntino di metà pomeriggio: a scelta tra una manciata di noci o mandorle, yogurt, formaggio magro con pane integrale o frutta.
  • Cena: passato di verdura, 100 grammi di prosciutto, 20 g di pane integrale, un frutto.

MERCOLEDI’

  • Colazione: tè, yogurt bianco naturale, un frutto.
  • Spuntino di metà mattina: a scelta tra una manciata di noci o mandorle, yogurt, formaggio magro con pane integrale o frutta.
  • Pranzo: pasta e ceci, insalata verde con semi misti.
  • Spuntino di metà pomeriggio: a scelta tra una manciata di noci o mandorle, yogurt, formaggio magro con pane integrale o frutta.
  • Cena: petto d tacchino (100 grammi), verdure cotte a vapore, 20 grammi di pane integrale.

GIOVEDI’

  • Colazione: caffellatte, 2 fette di pane integrale con fesa di tacchino (in alternativa olio extravergine di oliva).
  • Spuntino di metà mattina: a scelta tra una manciata di noci o mandorle, yogurt, formaggio magro con pane integrale o frutta.
  • Pranzo: 100 grammi di carne magra, 250-300 g di insalata con avocado, 20 g di pane integrale, un frutto.
  • Spuntino di metà pomeriggio: a scelta tra una manciata di noci o mandorle, yogurt, formaggio magro con pane integrale o frutta.
  • Cena: 50-70 g di formaggio fresco, insalata mista o verdura (200 g) cotta al vapore, 20 grammi di pane.

VENERDI’

  • Colazione: caffè latte, fette biscottate integrali con 100 grammi di ricotta.
  • Spuntino di metà mattina: a scelta tra una manciata di noci o mandorle, yogurt, formaggio magro con pane integrale o frutta.
  • Pranzo: 100 grammi di pesce azzurro, 200 g di verdure a foglia verde (bieta, spinaci cotti al vapore), pane 20 grammi.
  • Spuntino di metà pomeriggio: a scelta tra una manciata di noci o mandorle, yogurt, formaggio magro con pane integrale o frutta.
  • Cena: tramezzino di pane integrale con pollo, insalata, pomodori più asparagi, un frutto.

SABATO

  • Colazione: tè, yogurt bianco naturale, un frutto.
  • Spuntino di metà mattina: a scelta tra una manciata di noci o mandorle, yogurt, formaggio magro con pane integrale o frutta.
  • Pranzo: cous cous di verdure, insalata mista.
  • Spuntino di metà pomeriggio: a scelta tra una manciata di noci o mandorle, yogurt, formaggio magro con pane integrale o frutta.
  • Cena: zuppa di legumi e cereali, verdure di stagione cotte al vapore.

DOMENICA

  • Colazione: latte e cacao, 30 grammi di cereali integrali.
  • Spuntino di metà mattina: a scelta tra una manciata di noci o mandorle, yogurt, formaggio magro con pane integrale o frutta.
  • Pranzo: passato di verdure o vellutata, 100 grammi di petto di tacchino alla piastra.
  • Spuntino di metà pomeriggio: a scelta tra una manciata di noci o mandorle, yogurt, formaggio magro con pane integrale o frutta.
  • Cena: uovo strapazzato, insalata, verdure miste, 20 grammi di pane.
, , ,

Informazioni su GGdonna55

Vedi tutti gli articoli di GGdonna55 →