Dimagrire in menopausa: alcuni consigli per perdere i chili in eccesso

Non è impossibile dimagrire in menopausa. Soprattutto per quelle donne che si sono ritrovate l’ago della bilancia su qualche chilo in più rispetto a prima.

Con la giunta della menopausa la donna affronta moltissimi cambiamenti sia fisici che mentali. L‘aumento di peso è una delle conseguenze più comuni e che spesso condiziona anche a livello psicologico.

Il metabolismo della donna rallenta durante la menopausa a causa del cambiamento ormonale che affronta. Quindi anche mangiando meno calorie del normale la donna è soggetta ad un aumento di peso indesiderato.

E’ probabile anche un aumento dell’appetito e delle abitudini che sicuramente influiscono nell’aumento di peso.

Per dimagrire in menopausa è necessario sapere quante calorie giornaliere si consumano.

Se il peso aumenta vuol dire che si assumono più grassi e calorie di quelle che si consumano. Quindi è necessario sapere quante ne consumiamo per poterne assumere almeno il 10% in meno, il 20% in meno sarebbe l’ottimale.

Come calcolare le calorie che si assumono e quelle che consumiamo

Il test necessita di un pò di impegno ma alla fine il risultato sarà a vostro favore.Dovete controllare il vostro peso e per una settimana scrivere ciò che mangiate sommando le calorie.

Alla fine della settimana dovrete sommare tutte le calorie e dividerle per i sette giorni della settimana. In questo modo avrete le calorie giornaliere ingerite.

Controllate il vostro peso alla fine di questa settimana e se il vostro peso non è aumentato vuol dire che il numero delle calorie da voi ingerite sono state consumate. Se il peso è aumentato che avete ingerito più calorie di quante ne avete consumate e se è diminuito che ne avete consumate di meno di quelle che avete consumato.

Dopo aver fatto questo test ed aver visto come reagisce il vostro peso in base all’assunzione e consumo di calorie prendete i vostri provvedimenti.

Diminuite le calorie giornaliere se il vostro peso è aumentato ma da perdere al massimo mezzo chilo in una settimana. Questo perchè meno rapido è il dimagrimento e meno possibilità avete di riprendere i chili persi. Associate a questo metodo un pò di attività fisica e molta acqua.

, ,

Informazioni su GGdonna55

Vedi tutti gli articoli di GGdonna55 →