Eliminare le macchie di sudore sugli abiti con i rimedi naturali

Il filone dei rimedi naturali annovera diversi trucchi efficaci per eliminare le macchie di sudore che tendono a lasciare aloni visibili sotto le ascelle ed in altre sedi critiche. Soprattutto in estate quando il calore e l’umidità la fanno da padroni si tende a sudare di più. Così ci si può ritrovare con tali tracce sui capi di abbigliamento. In particolare, a farne le spese sono soprattutto gli indumenti bianchi e quelli colorati che tendono ad ingiallirsi.

I capi topwear sono i principali indumenti ad evidenziare nelle zone a stretto contatto con il sudore aloni ben visibili. Non è facile eliminare le macchie di sudore perché spesso non basta usare un comune detersivo per il bucato.

In alcuni casi questo intervento finisce per esacerbare i segni di aloni. Infatti si possono evidenziare scolorimenti ed ingiallimenti. Allora si può far ricorso ai consigli delle nonne, che sono espressione della tradizione popolare ricca di tanti segreti preziosi.

Eliminare le macchie di sudore con: aceto, bicarbonato di sodio, acqua ossigenata

eliminare-le-macchie-di-sudore1

Un alleato naturale per un bucato impeccabile è offerto dall’aceto bianco. Che spesso ci viene in soccorso come rimedio casalingo multiuso e sempre valido. In tal caso l’aceto bianco, in quanto più delicato, consente di sbiancare e di rimuovere le macchie di sudore.

Basta immergere il capo di abbigliamento che presenta chiazze di sudore all’interno di una bacinella di acqua fredda in cui versare mezzo bicchiere di aceto. Si deve lasciare in ammollo per circa un’ora. Poi si può procedere con il lavaggio in lavatrice.

Se l’odore di aceto è persistente, dopo il lavaggio si può seguire uno step in più. Si può lasciare in ammollo in acqua calda per circa una mezz’ora. In caso di sudore acido è più difficile rimuovere gli aloni, quindi le macchie si possono ripresentare dopo un solo lavaggio. Allora si consiglia di versare direttamente sulla parte interessata qualche goccia di aceto. In alternativa si può usare l’acqua ossigenata.

Un altro rimedio naturale utile per eliminare le macchie di sudore senza ricorrere alla classica candeggina, che tende ad accentuare l’ingiallimento si può usare una soluzione green. Che si prepara mischiando insieme bicarbonato di sodio ed acqua ossigenata.

Si ricava così una sorta di pasta da applicare localmente proprio sulla zona colpita da aloni di sudore. Dopo aver applicato la pasta si deve strofinare, ma senza insistere troppo. Dopo si lascia agire per circa un’ora. Al termine di questo periodo di posa si deve risciacquare bene. In seguito, si può procedere con il normale lavaggio in lavatrice. Questo metodo si dimostra alquanto efficace.

, , ,

Informazioni su GGdonna55

Vedi tutti gli articoli di GGdonna55 →