Emisfero del cervello destro o sinistro? Quale domina in te e come equilibrarli

Il nostro cervello è formato da due emisferi, emisfero del cervello destro e sinistro. Questi due si compensano e lavorano per mantenere un giusto equilibrio della nostra mente e corpo. I due emisferi devono essere bilanciati per rendere al meglio ma alle volte non è così. Alcuni sviluppano un emisfero del cervello piuttosto che l’altro e per scoprirlo dobbiamo conoscerli entrambi.

Iniziamo dicendo che l’emisfero del cervello sinistro controlla la parte destra del corpo e viceversa. I due emisferi hanno compiti ben diversi e perchè una persona non abbia alcun problema devono agire in modo tale da compensarsi.

EMISFERO DEL CERVELLO DESTRO

Questa parte del cervello è definito “cervello femmina“. Qui si trovano diversi aspetti astratti della nostra esistenza. Per esempio l’empatia, la creatività, l’accettazione, la telepatia e la chiaroveggenza e la reattività. In questo emisfero possiamo trovare la nostra calma interiore.

Oltre a questo ha la funzione di gestire le emozioni, l’elaborazione della musica, l’immaginazione, la fantasia e cosi’ via. Possiamo dire che gli artisti in primis hanno l’emisfero destro maggiormente attivo per esempio. Le persone che fantasticano e sognano stessa cosa. Chi riesce a vedere l’impossibile nel niente ha sicuramente questo emisfero maggiormente sviluppato.

EMISFERO DEL CERVELLO SINISTRO

Questa parte invece si occupa degli aspetti concreti della vita. Quindi più tecnici e ragionati. Questa è la parte definita ” cervello maschio“. Le cose pratiche sono caratteristiche di questo emisfero del cervello. Chi ce l’ha più sviluppata spesso ha capacità matematiche, di elaborazione ed una maggiore predisposizione all’ordine.

Le persone che hanno sviluppato questa parte in genere fanno tutto con la parte destra. Mano destra, telefono all’orecchio destro e se devono guardare con un solo occhio sarà il destro. Le persone che hanno l’emisfero sinistro più sviluppato hanno la predilezione verso i lavori scientifici e matematici. I calcoli non sono certo un problema per loro.

In poche parole le persone che hanno la parte destra del cervello vivono in una realtà più “fantastica” mentre quelle che hanno la parte sinistra vivono la vita più con la ragione.

COME BILANCIARE I DUE EMISFERI

La cosa migliore sarebbe averei due emisferi che lavorano allo stesso modo ed allo stesso tempo. Ma non è così facile come sembra. L’ipotesi è che le donne abbiamo maggiormente sviluppato quello destro e gli uomini il sinistro ma non è sempre così.

Per aiutare i due emisferi a lavorare parallelamente ci sono dei piccoli accorgimenti.

Bere molta acqua per esempio è importante per tutto l’organismo, incluso il cervello. L’acqua sviluppa le reti neurali e migliora le funzioni come memoria, pensiero e attenzione.

La respirazione addominale rilassa il sistema nervoso centrale e l’energia migliorando così alcuni punti come la lettura ed il dialogo. Eseguite l’esercizio di respirazione addominale seguendo le indicazioni in questo articolo.

Il disegno simmetrico aiuta ad equilibrare i due emisferi tramite la coordinazione dei movimenti. Prendete due matite, una nella mano destra ed una nella sinistra. Eseguite un semplice disegno con entrambe le mano nello stesso momento.

Per migliorare la memoria e la lettura potere fare questi esercizi con ginocchia e mani. Mettetevi in piedi e toccate il ginocchio con la mano dell’altro lato. Quindi ginocchio destro mano sinistra e viceversa. Nel frattempo inspirate ed espirate lentamente.

, ,

Informazioni su GGdonna55

Vedi tutti gli articoli di GGdonna55 →