Esorcizzare la menopausa con alcune semplici mosse

Sarebbe bello poter esorcizzare la menopausa in qualche modo. Qualche piccolo consiglio per non soffrire quel momento in cui ci sembra che il nostro esser donne venga meno. Il ciclo smette di arrivare perchè il nostro sistema riproduttivo non è più in grado di procreare. Ma è una cosa del tutto naturale, anche il sistema riproduttivo, come tutte le altri parti del corpo, ha la sua età.

Per questo molte donne si sentono vecchie quando arriva la menopausa, oltre al fatto che lascia alcuni disturbi che condizionano la vita.

Intanto dobbiamo pensare che, è vero che è la fine di una fase, ma dobbiamo pensare che l’inizio di un’altra di queste, e spesso migliore della precedente.

Se non la prendiamo in questo modo rischiamo di farne un incubo, un’ossessione da cui è difficile uscire. Quindi esorcizzare la menopausa è necessario per vivere bene la prossima fase della nostra vita.

Dobbiamo camminare a testa alta e non dobbiamo aver paura della menopausa. Possiamo scegliere se affrontarla arrabbiate per quello che ci viene tolto o accettarla come una fase obbligatoria per la nostra vita.

Alcuni semplici consigli per esorcizzare la menopausa:

1 – Resti una donna anche senza il ciclo. La femminilità infatti non ha età, ci sono donne di una certa età molto più femminili di quelle più giovane sempre in età produttiva. Non smettere di curarti e di sentirti donna neanche con gli uomini. Infatti l’intimità, al contrario di quello che si dice, non ne risente solo perchè il nostro sistema riproduttivo non funziona più. Anzi, molte donne scoprono che alcune sensazioni sono molto più intense proprio quando entrano in menopausa.

2 – E’ l’ora di mettere te stessa al primo posto. Questa è l’età in cui i figli sono ormai adulti ed in grado di provvedere a loro stessi. Inizia a pensare di più a te stessa, tieniti in forma con lo sport e trova il tempo per le tue passioni.

3 – Allontana lo stress. In questa fase è facile cadere in ansia non sapendo direttamente cosa ci aspetta ed il cambio degli ormoni. Infatti la menopausa è soggettiva ed ogni donna ha conseguenze diverse. Fai qualsiasi cosa riesca a rilassarti come lo yoga, lo sport, esci con le amiche, leggi, insomma, tu sai cosa ti fa star meglio, fallo.

4 – L’esercizio fisico aiuta. Non solo il corpo ma anche e soprattutto lo stato mentale. Oltre a questo aiuta a smaltire le calorie di troppo che in genere si assumono in questo periodo colmo di stress e cambi ormonali. Oltre a questo l’attività fisica è utile anche contro le vampate di calore solite della menopausa.

5 – Accetta come sei. In questo periodo è probabile subire un aumento di peso, il corpo cambia, la pelle anche. Questo deve essere accettato cercando di limitare il danno. Non piangerti addosso ma fai che questi cambiamenti non condizionino la tua vita. Per questo ribadisco che l’attività fisica associata ad una buona alimentazione è il regime corretto in questa fase.

6 – Dai il benvenuto alla tua nuova fase di vita. Non disperarti per quello che è passato ma pensa a vivere bene quello che hai di fronte.

Coccolati, regalati qualcosa come se fosse un traguardo positivo perche’ se lo vedi come negativo anche il tuo futuro ti sembrerà tale.

7 – Confrontati con chi ha già raggiunto questa fase. Amiche, parenti, persone conosciute che già hanno vissuto questo momento possono aiutarti a superarlo.

8 – Informati e non cadere nella trappola dei luoghi comuni. Non ascoltare solo le parole che ti vengono dette. Ascolta le esperienze ma poi informati con fonti certe. Leggi libri e riviste che trattano di questo argomento, Internet per esempio, è pieno di informazioni su come esorcizzare la menopausa e le sue conseguenze.

9 – Abbi fiducia in te stessa. Ascolta, leggi, informati, ma non lasciare mai in secondo piano il tuo intuito. Tu sai di essere una donna di valore, cerca di restare tale anche in menopausa.

, ,

Informazioni su GGdonna55

Vedi tutti gli articoli di GGdonna55 →