ESSERE MAMMA E’ STANCANTE: GLI PSICOLOGI CONSIGLIANO PAUSE

Essere mamma può essere considerata una bellissima esperienza: viene chiamato il ‘lavoro più bello del mondo’ ma nessuno può negare che, in ogni tappa della vita del bambino, sia un qualcosa di veramente impegnativo, in grado di assorbire quasi tutta la giornata e le energie.

Le mamme devono imparare a concedersi una pausa: lo dicono gli psicologi.

Essere mamma è stancante: gli psicologi consigliano una vacanza

Non deve essere necessariamente una lunga vacanza di tanti giorni. Ma essere mamma deve comportare anche delle pause e delle vacanze, come accade per qualunque lavoro.

La parola d’ordine è sicuramente organizzazione. Facciamo in modo di alternarci con i lavori di casa più stancanti. Come i piatti ed il bucato, e saltiamoli oppure facciamoli fare al nostro partner.

Prepariamo per tempo la nostra settimana per fare in modo che almeno un giorno sia libero. Accordiamoci anche un questo caso con il partner e prendiamoci una giornata libera per dedicarci al nostro benessere psicofisico.

Cosa ci piace fare? Magari una passeggiata all’aria aperta, una visita ad un centro benessere, un caffè insieme alle amiche o magari del volontariato. Sono tante le alternative e le cose che sicuramente ci verranno in mente.

Mettere in pratica i consigli degli psicologi è fondamentale, perché se preserviamo il benessere psicologico saremo anche più fattive nel corso delle altre giornate e faremo stare più sereni i nostri figli che si renderanno conto della nostra serenità.

Sentirsi in colpa per non passare l’ennesima giornata in compagnia dei nostri figli è insensato, scacciamo questi pensieri: è bene che trascorrano molto tempo anche in compagnia del loro padre oppure di altri parenti, come ad esempio i nonni, che non vedono spesso.

Non tralasciamo mai quello che è il nostro ‘star bene‘, perché è fondamentale per tutta la famiglia e di conseguenza anche per i nostri bambini. Essere mamma vuol dire anche questo.

, , ,

Informazioni su GGdonna55

Vedi tutti gli articoli di GGdonna55 →