FANTASMI IN CASA: COME SCOPRIRE SE LA VOSTRA CASA E’ INFESTATA

Ognuno di noi ha paura di una cosa in particolare: scoprire di avere i fantasmi in casa. Certo, non è facile venirne a capo e ci sono dei rituali specifici che possono aiutarci a “sentire” la loro presenza.

Vogliamo premettere che in alcun modo vi consiglieremo la Tavola Ouija. Parliamo di un meccanismo estremamente delicato e complesso, che potrebbe compromettere davvero la vostra salute mentale.

A volte, dobbiamo anche ammettere che ci lasciamo trascinare dalla fantasia e soprattutto dalla suggestione. Stiamo per addormentarci, quando sentiamo un rumore strano… saranno mica i fantasmi?

La prima cosa da fare è valutare la situazione insieme a una persona estremamente razionale. Se siete sensibili sull’argomento, vi farete “prendere la mano”. No, non c’è bisogno di un esorcista e, no, non dovrete fare strani rituali allo specchio.

In presenza di un fantasma, potremmo avvertire una scarica di energia insolita. In effetti, stando a quanto afferma la parapsicologia (la scienza che studia i fenomeni paranormali) un fantasma è un concentrato di energia.

Suggestione e fantasmi in casa: quanto c’è di vero?

Dunque, ne consegue che gli elettrodomestici o le lampadine potrebbero segnalare qualche problema. Tuttavia, non fatevi suggestionare: se accade una volta, non significa che c’è uno spettro in casa vostra!

Cercate di fare mente locale e di tenere su un foglio o documento tutte le volte in cui è capitato qualcosa di “strano”. Vi servirà per mettere insieme i pezzi del puzzle e capire come muovervi.

Anche i sogni potrebbero essere inquinati dalla presenza degli spettri. A questo punto, diventa importante confidarsi con un prete o un’alta carica religiosa.

La sua presenza potrà aiutarvi a fare chiarezza. Gli spiriti tornano sulla terra perché vogliono comunicare qualcosa, a noi o a qualcun altro. Quasi mai i fantasmi sono cattivi: separiamo i film dalla vita reale. E, alla fine, magari si tratta solo di un topo di soffitta…

, ,

Informazioni su GGdonna55

Vedi tutti gli articoli di GGdonna55 →