Gorilla significa donne pelose: ecco la spiegazione di questo nome

Il gorilla è un animale conosciuto in tutto il mondo ma è originario dell’Africa equatoriale. Un gigante molto peloso e dall’aspetto impressionante che però ha un carattere socievole e pacifico.

gorilla-1

La sua andatura piegata e goffa lo porta a camminare appoggiando le nocche delle mani per terra. La sua altezza arriva intorno ad 1,80 metri nei maschi. Il termine Gorilla si utilizza spesso in riferimento alle guardie del corpo proprio per la prestanza fisica.

Me mentre le femmine sono un pò più piccole. Il peso varia anch’esso da maschi a femmine ma può arrivare oltre i 250 chilogrammi. Trascorrono la loro vita in branco che in genere non supera i 10 elementi con un capobranco che lo guida per tutta la vita.

Vivono in genere fino a circa 40 anni ma si hanno anche esempi di Gorilla con 50 anni di età. La loro alimentazione è prevalentemente erbivora. Ma si nutrono anche di piccoli invertebrati come formiche e vermi.

Esistono molte leggende sui Gorilla ma la maggior parte di queste sono senza fondamento. Un esempio è quella che riteneva questi esseri molto violenti soprattutto con le donne. Queste infatti non venivano portate nelle spedizioni africane perchè c’era il rischio che venissero aggredite dai Gorilla.

Questo animale grande e buono è protagonista anche di molti cartoni animati e film. Per esempio il Pianeta delle scimmie è uno dei più famosi. Ma non ci dimentichiamo del mitico King Kong oppure del Donkey Kong come gioco e di Magilla Gorilla.

Cosa significa la parola Gorilla

E siamo arrivati al dunque ed alla spiegazione di questa parola che è alquanto strana ed anche un pò divertente. Infatti la sua etimologia è “tribù delle donne pelose“. Questo termine è stato introdotto da uno scienziato francese, Isidore Geoffroy Saint-Hilaire. Deriva dal termine greco “gorillai” che era una tribù di donne molto pelose presente nell’antica Libia.

, ,

Informazioni su GGdonna55

Vedi tutti gli articoli di GGdonna55 →