I DOLORI PIU’ DIFFUSI CHE DIPENDONO DALLO STATO EMOTIVO

Ci sono dolori che non dipendono da un problema fisico ma dal nostro stato emotivo.

Alle volte un semplice mal di schiena o in altre parti del nostro corpo è un segnale che siamo al limite a livello mentale. Dolori muscolari e non possono derivare dalle emozioni negative che proviamo ma come riuscire a collegare ogni dolore alla sua emozione? In questo articolo vi diremo proprio questo. I dolori e le emozioni negative da cui derivano.

DOLORI ED EMOZIONI: COME SONO CONNESSI FRA LORO

DOLORE MUSCOLARE: la tensione per le cose quotidiane irrigidisce la muscolatura in generale. Non siamo flessibili e questo può creare contrazioni ai nostri muscoli che di conseguenza faranno male.

REUMATISMI: le nuove situazioni ti fanno sentire in gabbia, congelato, rigido come essere bloccato da una forza superiore. Questo stato d’animo ci costringe l’anima ed i reumatismi ne sono la conseguenza.

MAL DI TESTA: prendere una decisione ma non metterla in atto è la causa del nostro mal di testa.

COLLO DOLORANTE: la troppa rigidità nella vita si trasforma in rigidità del nostro collo. Prendere le cose con più leggerezza può aiutarci molto.

CERVICALE: non lasciarsi andare può causare la cervicale. Le persone ostinate sono quelle che ne soffrono di più. Per star meglio è necessario non tenere sotto controllo le debolezze, se riuscirete a mostrarle starete sicuramente meglio.

GENGIVE DOLORANTI ED INFIAMMATE: non prendere decisioni causa squilibri gengivali. Siate più decisi.

SPALLE: i dolori alle spalle indicano che qualcosa ti pesa, qualcosa che riguarda gli altri. Forse qualcuno di ha fatto qualcosa che proprio non riesci a metabolizzare.

DOLORE ALLO STOMACO: in questo caso dire che non hai digerito qualcosa è la cosa più logica.

PARTE SUPERIORE DELLA SCHIENA: la solitudine non fà per te e non ti senti supportato nei tuoi momenti difficili.

DOLORI ALLA PARTE CENTRALE DELLA SCHIENA: qualcosa ti tormenta, paura, senso di colpa, qualcosa ti fa piegare su te stesso e ti fa comparire dolori in questa parte del corpo.

PARTE BASSA DELLA SCHIENA: incertezza ed inadeguatezza provocano questi dolori. Forse per il lato economico che non riesci a gestire.

OSSO SACRO: qualcosa che ha radici molto profonde deve essere risolto. Il dolore dopo passerà.

GOMITO: i cambiamenti ti spaventano e cerchi di resistere. Il gomito farà male fino a quando non ti sbloccherai.

POLSO: è la rigidità che hai verso le altre persone che ti porta ad avere dolore al polso. Dai la mano ed ammorbidisciti un pò.

BRACCIA: portare dei grossi carichi fa male, alle braccia. Alleggerisci le tue emozioni.

MANI: non tendiamo la mano a nessuno, siamo troppo rigidi e poco fiduciosi nei confronti degli altri.

FIANCHI: siamo bloccati nella nostra vita e timorosi di intraprendere nuovi percorsi.

DOLORI ARTICOLARI: siamo incentrati solo su ciò che pensiamo noi e mai su ciò che possono pensare gli altri. Apriti a loro e valuta almeno quello che hanno da dare.

MAL DI DENTI: ti trovi in una situazione che non ti piace e non sai come uscirne.

CAVIGLIE: troppo intolleranti con noi stessi, lasciamoci andare un pò.

DOLORE E STANCHEZZA: la noia e l’apatia non sono mai positive, usciamo, divertiamoci, vediamoci con gli amici.

PIEDI: la paura di procedere e di andare avanti è la causa del dolore ai piedi.

GASTRITE: la gastrite provoca bruciore allo stomaco. Questo vuol dire che c’è qualcosa che vi brucia l’anima ed il vostro stato emotivo è come intrappolato in un incendio.

INTESTINO: la non accettazione di qualcosa può causare diarrea mentre avere paura può causare la formazione di gas e stitichezza.

CISTITE: siamo arrabbiati, infuocati a livello sentimentale. Una crisi di coppia può portare problemi a livello della vescica.

STITICHEZZA: essere chiusi, asociali, controllati, gelosi ed avari ci fa trattenere. Di conseguenza anche il nostro intestino si trattiene.

BRUFOLI SUL CORPO: sulla schiena indica troppa responsabilità e paura di non essere all’altezza.

VITILIGINE: è collegata alla vergogna.

ECZEMA: ansia, depressione, incertezza, insicurezza e paura sono spesso la causa dell’eczema.

PSORIASI: la troppa sensibilità ci porta a cerare una corazza per difenderci. Una protezione per le nostre emozioni.

, ,

Informazioni su GGdonna55

Vedi tutti gli articoli di GGdonna55 →