Intende avvelenare i cani ma sbaglia e si avvelena da sola

Il fatto si svolge nel Perù, dove una donna stanca del continuo abbaiare decide di avvelenare i cani nel suo quartiere. Ma il fato vuole che non riesca nel suo intento ed addirittura che venga punita per quello che avrebbe fatto.

Una giorno una donna peruviana decide di andare a comprare del veleno per cani. Il suo intento era quello di far sparire la maggior parte dei cani del suo quartiere.

Infatti proprio nella sua zona c’erano molti cani randagi in giro che a lei davano fastidio come le dava fastidio il continuo abbaiare soprattutto durante la notte.

Ma come si suol dire ” tutto ritorna”. In questo caso non è mai partito fortunatamente. Il destino ha voluto che non facesse in tempo a mettere in atto il suo diabolico piano di avvelenare i cani.

PERCHE’ NON RIESCE AD AVVELENARE I CANI

Quel giorno la donna si alzò e prese la decisione di andare a comprare del veleno per i cani. Esce a comprare le pillole assassine ma una volta arrivata a casa succede quello che non avrebbe mai previsto.

Il destino vuole che la donna si ricordi di dover prendere delle pillole che il medico le aveva prescritto per curare la tosse. Ma, accidentalmente ingerisce quelle che aveva comprato per avvelenare i cani.

Un grandissimo errore che le sarebbe costato la vita nel giro di poco tempo. Infatti i suoi parenti hanno dichiarato che la signora ha iniziato subito dopo ad avere dei malesseri che poi si sono evoluti nella sua morte.

Quando i parenti si sono accorti che la donna aveva delle convulsioni hanno deciso di portarla all’ospedale più vicino dove però è arrivata già priva di vita.

Solo dopo un attenta analisi sul corpo della donna è emerso che la causa della sua morte era il veleno che voleva dare ai cani.

Nessuno deve gioire della morte di qualcuno ma in questo caso possiamo almeno pesare che il karma ha fatto la sua parte. Nessun essere vivente deve morire per mano di qualcuno.

, ,

Informazioni su GGdonna55

Vedi tutti gli articoli di GGdonna55 →