LA DIETA MIRATA PER PERDERE PESO DA PANCIA E FIANCHI

È possibile seguire una dieta mirata per perdere peso su pancia e fianchi? Purtroppo, questi due punti sono tra i più difficili da smaltire. Tuttavia, c’è una dieta in particolare che vi consentirà di perdere peso proprio lì.
Sbarazzatevi di quei centimetri di troppo! Vi consigliamo di seguire questo regime alimentare per due o tre settimane al massimo.

Ovviamente, la dieta che vi daremo deve essere accompagnata da una sana attività fisica. Non si scappa dalla palestra. In alternativa, potrete fare un po’ di moto a casa, o una camminata all’aria aperta. Ricordatevi inoltre di non saltare mai i pasti. Il metabolismo si accelera mangiando e bruciando calorie. Se il metabolismo è troppo lento, non perderete peso.

La dieta per perdere peso su pancia e fianchi!

A colazione, potrete concedervi un caffè senza zucchero, oppure un tè. Accompagnate il vostro tè o caffè con 250 grammi di frutta fresca o con uno yogurt bianco. Non dimenticate mai lo spuntino! La scelta è tra uno yogurt magro o qualche fettina di bresaola o tacchino, che sono salumi magri. Va bene anche un frutto di stagione.

Il pranzo è uno dei pasti più importanti della giornata. Un esempio di pranzo prevede un’insalata mista, una frittata preparata con due albumi, bresaola o tacchino di accompagnamento.

In alternativa, potrete mangiare una tagliata di manzo e radicchio rosso. E, ancora, potrete scegliere tra 100 grammi di wurstel di pollo, due uova sode miste a insalata. In ultimo, va bene anche un trancio di tonno con zucchine ripiene di macinato. Anche la merenda è importantissima! Proprio come lo spuntino, scegliete tra lo yogurt magro, un frutto o la bresaola e il tacchino.

Cosa è concesso a cena? Potrete sbizzarrirvi! Vi diamo qualche esempio.

Orata al cartoccio, spinaci bolliti e 180 grammi di melanzane alla griglia sono un pasto completo e nutriente. Oppure, potrete preparare il tacchino alla griglia, con aceto balsamico e scarola bollita.

Va bene anche il petto di pollo grigliato accompagnato da funghi. Se è estate, la cena può essere a base di mozzarella, prosciutto crudo, bresaola, 80 grammi di ricotta di mucca e una bella insalatona!

Seguita per una o due settimane, questa dieta dà i risultati sperati. È altresì importante seguire una certa regolarità di orari per i vostri pasti. Cercate di non saltare mai l’orario predefinito. Vi raccomandiamo anche di bere almeno due litri di acqua al giorno, permettendo al corpo di eliminare le tossine.

Nota bene: “Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento”

, , , , ,

Informazioni su GGdonna55

Vedi tutti gli articoli di GGdonna55 →