MANCANZA DI MAGNESIO, ECCO TUTTI I SINTOMI

Ci sono molti sintomi che indicano una mancanza di magnesio. Il nostro organismo ha bisogno di sali minerali, di vitamine e di amminoacidi essenziali alla vita. Quando abbiamo una carenza, dobbiamo prestare molta attenzione al problema.

Come possiamo integrare questi nutrienti? Con gli alimenti e con gli integratori. Avere una carenza di magnesio è una condizione molto comune. Che cosa possiamo fare per migliorare la situazione?

Possiamo trovare il nutriente in larga misura nelle verdure a foglia verde, ma anche nei semi e nei legumi, nello sgombro e nella classica frutta secca.

Vi indichiamo i trentadue sintomi della carenza di questo nutriente.

  • Ansia, crisi epilettiche, confusione, perdita di memoria, abbassamento dei livelli di potassio e di calcio, vertigini, confusione, cistiti.
  • Crampi muscolari, malattie cardiache, depressione, problemi con la deglutizione del cibo e al fegato, asma, ipertensione, coaguli nel sangue, pressione alta.
  • Tremori continui, osteoporosi, stipsi, stanchezza, nausea, infertilità, carie ai denti, sbalzi d’umore frequenti, ipoglicemia.
  • Diabete di tipo 2, Sindrome di Raynaud.

Consumare la dose giornaliera di magnesio è essenziale. Tenete conto che è essenziale per il corretto funzionamento di oltre 300 processi dell’organismo umano.

Mancanza di magnesio: ecco come integrarlo

Per risolvere la mancanza di magnesio, basta seguire una dieta o un regime alimentare sano. Ciò significa integrare nel nostro piano alimentare tutti quegli alimenti che lo contengono. Ad esempio, va bene la classica dieta mediterranea.

La colazione è il pasto più importante della giornata. Iniziatela con uno yogurt naturale, 50 grammi di crusca di frumento integrale e 10 mandorle secche.

Il pranzo e la cena, invece, possono essere accompagnati da un contorno gustoso e ricco di magnesio. Scaldate in una padella un cucchiaio di olio evo, un po’ di cipolla (o porro) e uno spicchio di aglio.

Aggiungete tre zucchine a dadini, 200 grammi di spinaci e un carciofo a fettine. Fate cuocere il tutto per una ventina di minuti e aggiungete alla fine il rosmarino e il pepe.

, , ,

Informazioni su GGdonna55

Vedi tutti gli articoli di GGdonna55 →