Maschere per capelli fai da te per ogni situazione

Il fai da te piace a molte donne che seguono questo approccio sia per quanto riguarda i trattamenti skincare che quelli hair care, con protagoniste assolute le maschere per capelli. In base alle esigenze di ogni chioma è possibile sottoporle a cure specifiche. Si deve tener conto infatti del tipo di capello e dei problemi che presenta. È importante prendersi cura dei propri capelli con ingredienti naturali che si dimostrano sicuri ed efficaci. Si hanno a disposizione dei rimedi homemade pratici e veloci da sperimentare comodamente a casa e da ripetere con costanza.

Una facile ricetta per una maschera fai da te efficace per contrastare la caduta dei capelli si prepara a base di: 2 tuorli d’uovo; olio di oliva; miele; cognac. Questo tipo di maschera stimola la circolazione sanguigna agendo a livello delle radici. Si consiglia di usare il cognac perché deterge il sebo, mentre l’olio d’oliva offre un potere idratante e nutritivo.

Questa maschera anticaduta si prepara mescolando insieme per un po’ di tempo tutti gli ingredienti. Dopo aver lasciato riposare qualche minuto il composto, si può procedere con la sua stesura. Il composto si applica sui capelli umidi con un massaggio circolare con frizioni decise ma delicate. Dopo la stesura si deve coprire la chioma con una pellicola trasparente oppure un asciugamano caldo. Si lascia agire per almeno 30 minuti, per un massimo di un’ora. In seguito è necessario sciacquare con abbondante acqua e lasciare asciugare.

Maschere per capelli fai da te

Chi ha i capelli privi di corposità dall’aspetto piatto può provare una maschera volumizzante fatta in casa, a base di riso crudo ed acqua calda. In tal caso l’amido di riso dona tridimensionalità ma allo stesso tempo rafforza e lucida i capelli. Questa maschera volumizzante si prepara direttamente dentro un flacone spray, dove mettere per un quarto il riso crudo e per i restanti tre quarti l’acqua calda. Si deve lasciar agire almeno per una notte per avere a disposizione il giorno dopo la lozione da spruzzare sui capelli umidi prima di asciugarli.

In caso di capelli fragili si raccomanda tra le varie maschere per capelli fai da te una versione easy a base solo di yogurt naturale. Basta stenderlo sui capelli, indugiando soprattutto sulle punte secche, si lascia in posa per 30 minuti, e poi si deve sciacquare.

In caso di capelli grassi si deve intervenire con prodotti naturali in grado di ridurre la produzione di sebo in eccesso, e di dare alle radici più pulizia eliminando la forfora. Senza trascurare le punte che devono recuperare corpo e splendore.

Come trattamento hair care si può usare l’argilla verde da diluire con l’aceto di mele. Usando i due ingredienti in proporzioni uguali, bisogna fare attenzione a mescolare bene per evitare grumi ed ottenere una pasta omogenea. Si può usare sul cuoio capelluto e lasciare in posa per almeno un quarto d’ora. In seguito si deve sciacquare bene e lavare con uno shampoo delicato.

Trattamenti hair care da fare a casa

Facili da preparare a casa anche le maschere per capelli secchi e fragili per ridare alla chioma idratazione e nutrimento. Una versione facile e decisamente green prevede l’uso dell’olio di oliva da applicare sui capelli da sigillare in seguito con la pellicola. Si beneficia così di un booster di idratazione, luminosità e sostanze nutritive; in più si rafforzala fibra capillare. Sono inoltre un toccasana per i capelli secchi e danneggiati l’olio di ricino oppure il burro di karitè. Basta applicarli sui capelli asciutti lasciando in posa per almeno 30 minuti per poi fare lo shampoo.

Una ricetta interessante per preparare una maschera per capelli secchi e danneggiati prevede ingredienti quali: 1avocado; 2 cucchiai di olio d’oliva; 2 cucchiai di miele liquido; 1 tuorlo d’uovo. Aiutandosi con un frullatore si devono mescolare gli ingredienti fino ad ottenere una pasta omogenea. Il trattamento hair care si stende sui capelli inumiditi e poi si copre con una pellicola trasparente o con un asciugamano caldo per almeno 30 minuti. In seguito si deve sciacquare, lavare ed asciugare la chioma. Questa maschera si può applicare due volte a settimana se i capelli sono troppo fragili. Negli altri casi si consiglia una sola volta a settimana.

Chi sogna capelli morbidi e setosi può provare una semplice maschera ricca di proteine, capace di offrire un effetto idratante, nutrivo e radioso. Si può testare la maschera a base di: 3 uova; 3 cucchiai di olio di oliva; aceto. Dopo aver mescolato bene si stende il composto sulla chioma, insistendo sulle punte. Si deve coprire con pellicola trasparente o con un asciugamano caldo. La maschera si fa agire per 15 minuti per poi sciacquare, lavare ed asciugare.

,

Informazioni su GGdonna55

Vedi tutti gli articoli di GGdonna55 →