ORO ROSSO: LO ZAFFERANO E TUTTE LE SUE PROPRIETA’

L’oro rosso è un altro modo per definire lo zafferano. Si tratta di una sorta di spezia e di pianta davvero fenomenale, usata per molte ricette ma anche per risolvere alcuni problemi di salute.

Sin dall’antichità era apprezzata per via della sua versatilità e dei suoi ottimi effetti positivi su alcune condizioni mediche.

Il soprannome dello zafferano è dovuto non soltanto alla preziosità e agli effetti positivi della pianta, ma anche al significativo prezzo che aveva una volta e che con il passare del tempo è diventato più accessibile.

L’olio essenziale che viene ricavato dallo zafferano è poi una miscela di 30 elementi che rende maggiormente potente ed assimilabile l’effetto del cosiddetto oro rosso.

Ma a cosa serve e come possiamo sfruttarlo a nostro vantaggio per migliorare lo stato di salute?

Innanzitutto lo zafferano è risaputamente utilissimo per combattere la sindrome premestruale e i fastidiosi sintomi ad essa correlati.

La vitamina A che lo zafferano contiene aiuta molto nel miglioramento della vista, evitando così il normale deterioramento dovuto all’avanzare dell’età. Inoltre riesce a gestire e contenere eventuale nervosismo e sbalzi d’umore – ed è per questo che ha una grande utilità anche legata al ciclo mestruale -.

L’oro rosso si utilizzava per placare le infezioni ed infiammazione respiratorie.

Al giorno d’oggi può essere infatti sfruttato per tenere a bada l’asma e i sintomi tipici, come la fame d’aria e la tosse. Infine, bere una tazza prima di dormire a base di zafferano e latte caldo, con un solo cucchiaino del primo, aiuta a combattere l’insonnia con ottimi risultati sin dalla prima assunzione.

Non è finita qui, perché l’oro rosso ha dei vantaggi importanti anche legati alla bellezza. Serve per dare elasticità e per combattere quindi l’invecchiamento cutaneo, oltre ad essere molto utilizzato a livello locale per ridurre l’acne e l’aumento dei brufoli.

, ,

Informazioni su GGdonna55

Vedi tutti gli articoli di GGdonna55 →