Riflessione sul Coronavirus, quello che penso

Riflessione sul Coronavirus, quello che penso

Sto pensando che tutto succede per una ragione, forse abbiamo perso la vera essenza della vita. Ci avete pensato a cosa ci ha tolto questo virus? Ci ha tolto tutte le cose più, più scontate, più banali.

O per lo meno quello che pensiamo possa essere, scontato o banale. Perchè un abbraccio, un bacio, una pacca sulla spalla non sono mai nè scontate e ne banali. Ci ha tolto la libertà, siamo costretti ad una reclusione forzata nelle nostre case, ma quanto apprezziamo il fatti di averla una casa?

Se pensiamo a quei poveri senzatetto forse gli daremmo il valore che merita alla nostra casa. Siamo abituati ad essere liberi, forse troppo, forse senza valutare quanto la libertà sia importante perchè la diamo per scontata. Adesso che non è più scontata le stiamo dando il valore che merita vero?

E quanto vale il pranzo con la famiglia. Quante famiglie si riunivano alla stessa tavola prima dell’arrivo di questo virus? Parliamoci chiaro, nella maggior parte delle famiglie ognuno fa vita propria, alcune per necessità ed altre perchè ormai si è perso il vero significato di famiglia.

Ecco questo virus ci sta rimettendo al nostro posto, ci sta facendo tornare a valutare tutte le cose realmente importanti della vita. Quello che abbiamo perso di vista con lo scorrere del tempo è tanto, troppo, forse questa cosa ci è capitata per riprendere a considerare ciò di importante abbiamo e che troppo spesso non vediamo perchè troppo presi da cose realmente meno importanti.

Forse è capitato perchè non dobbiamo mai dare niente per scontato. Soprattutto le piccole cose. Un giorno tutto questo passerà, ricorderemo il sacrificio che abbiamo fatto, quello che abbiamo rischiato di perdere.

Un giorno dovremmo ricordare la difficoltà per andare a comprare il pane, la paura di uscire per strada, la sensazione di vuoto nel vedere le strade deserte.

Non dimentichiamoci di queste cose, e sapete il perchè? Perchè il vero valore delle cose lo scopriamo quando rischiamo di perderle.

Quando tutto questo sarà finito e potremmo riabbracciarci senza paura, dare un bacio a chi amiamo senza timore, quando potremmo tornare alla normalità, ricordiamoci che questa normalità è importante e soprattutto torniamo a dare il giusto valore a ciò che merita.

E’ una semplice e personale riflessione sul Coronavirus, niente di più.

Ilaria Pasqualetti ©Riproduzione riservata

 

,

Informazioni su GGdonna55

Vedi tutti gli articoli di GGdonna55 →