RINFRESCARE CASA SENZA ARIA CONDIZIONATA: TUTTI I TRUCCHI

Rinfrescare casa senza aria condizionata può essere molto difficile. Eppure può essere utile sotto diversi aspetto. Serve sia dal punto di vista ambientale ed ecologico, sia, più semplicemente, per risparmiare su una bolletta. Si pensa che siano sufficienti i ventilatori.

Ma poi si viene ad innescare quasi lo stesso meccanismo dei condizionatori. Ecco tutti i rimedi naturali per rinfrescare casa senza aria condizionata.

La prima cosa è modificare le tende. Scegliamo delle tende di lino e di cotone e bagniamo la parte inferiore o le estremità. In questo modo ogni leggero venticello che si alzerà anche attraverso le finestre porterà refrigerio.

Ad ogni modo, sono proprio le finestre a dover essere controllate prima di ogni cosa, così come i balconi. È fondamentale che non filtri l’aria dall’esterno, esattamente come avviene nel caso dell’inverno. Dall’esterno potrebbe entrare aria calda e quindi alzare la temperatura degli interni.

Inseriamo delle tende o delle inferriate sul balcone, e creiamo una sorta di corridoio. In questo modo si creerà una barriera che impedirà al caldo di filtrare. E allo stesso tempo avremo creato un ambiente fresco e sicuro per le piante.

Allo stesso tempo, appunto attraverso le piante si può trovare il modo per rinfrescare casa senza aria condizionata.

Si possono creare dei cespugli o delle fitte ‘schiere’ di piante all’esterno in modo tale da creare un grande refrigerio.

Se il nostro obiettivo è risparmiare soltanto sulla bolletta dell’elettricità, alcuni tipi di ventilatore non usati spesso potrebbero andar bene. Quelli a soffitto sono i modelli più adatti, oppure possiamo posizionare un sacchetto con il ghiaccio davanti al ventilatore tradizionale.

Riduciamo ogni fonte di calore, come il computer surriscaldato o alcuni elettrodomestici. Provvediamo anche a tenere sempre aperte le finestre di notte, quando fuori l’aria sarà più fresca rispetto agli interni.

Ricordiamo che, per rinfrescare casa senza aria condizionata ma anche per avere sollievo, alcune persone scelgono di mettere le lenzuola con cui andranno a dormire in frigorifero. Rivolgendoci prima al medico di riferimento, potrebbe essere una buona scelta.

, , , ,

Informazioni su GGdonna55

Vedi tutti gli articoli di GGdonna55 →