Salvia: un rimedio eccellente per sgonfiare la pancia

La salvia è uno di quegli ingredienti quasi sempre disponibile nelle nostre cucine. Può essere utilizzata per insaporire molti piatti, soprattutto gli arrosti.

Ma non tutti sanno le proprietà extra culinarie della salvia. Infatti si utilizza anche per preparare ottime tisane utili per la nostra salute. E’ particolarmente indicata per le diete.

Sappiamo tutti che per perdere peso o liquidi la cosa migliore da fare è seguire un’alimentazione equilibrata e fare un pò di esercizio fisico. Ma se a questi associamo alcuni accorgimenti il risultato sarà sicuramente migliore.

Uno di questi accorgimenti è proprio la salvia. Con questa basterà preparare un semplice infuso che aiuterà nella perdita di peso e per sgonfiare la pancia.

la salvia viene utilizzata fin dall’antichità grazie alle sue proprietà terapeutiche. In particolar modo veniva impiegata per curare le infiammazioni ed i dolori. Il suo impiego per l‘artrite, i reumatismi, i dolori muscolari e del ciclo mestruale l’hanno resa una delle piante officinali più utilizzate.

Non solo per questi motivi la salvia è preziosa. Avendo un alto contenuto di vitamina A e C aumenta le difese immunitarie. Ottima anche per il controllo della glicemia e come cicatrizzante.

Ma torniamo all’argomento principale. La salvia può consentirci di avere quella pancia piatta tanto ambita. Infatti l’utilizzo regolare della tisana alla salvia ci permette di sgonfiare il nostro addome migliorando la digestione ed eliminando le tossine cattive.

La tisana o infuso di salvia aiuta contro la stitichezza e la formazione di gas intestinali. Oltre a questo aiuta ad eliminare i liquidi in eccesso depurando l’organismo.

Come preparare l’infuso 

Per preparare la tisana basterà portare ad ebollizione circa un litro di acqua ed una manciata di foglie di salvia secca o fresca. Spegnere il fuoco e lasciare in infusione per 3 minuti. Se vogliamo insaporire diversamente possiamo aggiungere qualche foglia di alloro o della cannella.

Per addolcire la tisana possiamo aggiungere un pò di miele. La tisana è ottima sia calda che fredda quindi è possibile utilizzarla in tutte le stagioni. Si conserva in frigorifero anche per 4 giorni.

, ,

Informazioni su GGdonna55

Vedi tutti gli articoli di GGdonna55 →