Torrone dei morti alla Nutella facile e veloce

Come molti di voi gia’ sapranno il torrone dei morti viene preparato a Napoli per il primo di novembre, ma niente vieta di prepararlo per tutto l’anno.

Il torrone dei morti è una tradizione napoletana, ma viene preparato durante tutto l’anno in quanto è molto amato soprattutto dai bambini. In questo caso la variante è quella con la Nutella, la famosa crema di nocciole anch’essa amata dai bambini ma non solo.

La presenza di questa rende il torrone dei morti più morbido e delicato.

Inutile dire che è il torrone dei morti è molto calorico, quindi non adatto a chi deve perdere peso ma, essendo molto ricco di zuccheri e grassi anche a chi soffre di alcune patologie, tipo il diabete.

La ricetta è molto semplice ed alla portata di tutti, anche per chi ha poco tempo da dedicare alla preparazione dei dolci. Lo potete gustare in qualsiasi momento o prepararlo per le cene con parenti ed amici.

INGREDIENTI

200 gr di cioccolato fondente 500 gr di cioccolato al latte 400 gr di nutella 150 gr di nocciole

PROCEDIMENTO

Iniziami sciogliendo il cioccolato fondente nel microonde o a bagnomaria. Quando questo sarà completamente sciolto stendetelo con l’aiuto di un pennello, sullo stampo in modo che ricopra tutta la superficie.

Mettiamo lo stampo nel frigo per qualche minuto in modo che il cioccolato si solidifichi e facciamo un secondo strato. Rimettiamo in frigo. In questo modo lo spessore del cioccolato di copertura sarà più spesso e più resistente.

Adesso è il momento di sciogliere il cioccolato al latte, sempre nel microonde o bagnomaria. Quando questo sarà totalmente sciolto aggiungiamo la Nutella e continuiamo a mescolare fino a quando non sarà tutto ben amalgamato.

Uniamo al comporto le nocciole tritate in precedenza e mescoliamo ancora in modo che non restino parti in cui non ci sono nocciole.

Adesso versiamo il tutto all’interno dello stampo ( non mettetelo troppo caldo altrimenti il rivestimento fondente si scioglie ) e mettete in frigo per almeno 3 ore. Togliamo poi lo stampo dal frigo e ripuliamo il cioccolato in eccesso in modo che riesca a passare aria fra il cioccolato di copertura e lo stampo ( se volete evitare questo potete mettere della pellicola trasparente ma il lavoro è più complicato).

Capovolgete lo stampo su un piatto o vassoio per poterlo tagliare a fette.

, ,

Informazioni su GGdonna55

Vedi tutti gli articoli di GGdonna55 →